Raccolta dei Rifiuti - Comune di Bentivoglio (BO)

Uffici | III Settore - Tecnico Urbanistico Manutentivo | Servizio Ambiente | Raccolta dei Rifiuti - Comune di Bentivoglio (BO)

Descrizione

Il servizio rifiuti è gestito da HERA Spa.
Dal 6 maggio 2013, su tutto il territorio di Bentivoglio  è operativo un sistema di raccolta domiciliare per le seguenti tipologie di rifiuto:

  • Carta
  • Indifferenziato
  • Organico
  • Plastica
  • Sfalci e potature

Per facilitare la corretta separazione dei rifiuti già in casa, sono stati consegnati ai cittadini diversi contenitori o sacchi per rifiuti, che, una volta riempiti con i materiali differenziati, andranno collocati al di fuori dell’abitazione agli orari prestabiliti per la raccolta. Per richidere nuovi sacchi dei rifiuti occorre rivolgersi, durante gli orari di apertura, all'URP. Mentre per i nuovi residente è possibile richiedere i contenitorei presso la segreteria dell'ufficio tecnico.

Guida alla raccolta differenziata

Calendario 2020 suddiviso per utenze domestiche e per quelle non domestiche: 

Calendario per le famiglie

Calendario per le aziende

Calendario 2019 suddiviso per utenze domestiche e per quelle non domestiche: 

Calendario per le famiglie

Calendario per le aziende

Appofondimenti sul sito Hera: la raccolta porta a porta.

Stazioni ecologiche

Presso le Stazioni Ecologiche il cittadino può conferire gratuitamente tutti quei rifiuti urbani che, per tipologia e/o dimensioni e/o peso, non possono essere raccolti con il servizio ordinario.
I cittadini di Bentivoglio possono conferire i rifiuti presso:

Stazione ecologica di San Giorgio di Piano, via Stalingrado 14 - San Giorgio di Piano.
Consulta gli orari

Stazione ecologica di Malalbergo, via Castellina (loc. Altedo) 31/B - Malalbergo
Consulta gli orari

Per ulteriori informazioni rivolgersi al servizio clienti Hera 800 999 500, gratuito da rete fissa e cellulari, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 22.00 ed il sabato dalle 8.00 alle 18.00 o consultare il sito www.gruppohera.it

Ritiro rifiuti ingombranti
Servizio gratuito di Hera. Verifica le condizioni sul sito di Hera:

Riduzioni e agevolazioni per le utenze domestiche
L'art. 16 (agevolazioni) del Regolamento comunale prevede le seguenti possibili riduzioni e/o agevolazioni per le utenze domestiche, che di seguito elenchiamo:

1)  Alle utenze domestiche che abbiamo avviato il compostaggio dei propri scarti organici ai fini dell’utilizzo in sito del materiale prodotto si applica una riduzione della tassa del 10%.  La riduzione è subordinata alla presentazione, di apposita istanza, attestante di aver attivato il compostaggio domestico in modo continuativo  e corredata dalla documentazione attestante l’acquisto dell’apposito contenitore, l’utilizzo in comodato d’uso, ecc

2)  Al fine di agevolare chi effettua la raccolta differenziata, per il conferimento di alcune tipologie di rifiuti solidi urbani conferiti in modo differenziato presso le stazioni ecologiche attrezzate individuate dal Comune è riconosciuta una riduzione della tassa rapportata alla qualità e quantità dei rifiuti conferiti, e comunque non superiore ai limiti di cui all’articolo 17. La Giunta Comunale delibera annualmente, prima dell’approvazione delle tariffe della tassa di cui all’articolo 11, l’importo complessivo annuale da destinare alla riduzione del tassa ed i criteri di riconoscimento della riduzione ai singoli utenti, i quali dovranno comunque tenere conto della qualità e quantità dei rifiuti conferiti presso le stazioni ecologiche.

3)  La tariffa si applica in misura ridotta:

a)  del 50% per le abitazioni non di proprietà occupate da persone sole ultra sessantacinquenni con reddito complessivo inferiore a Euro 15.000,00

b)  del 50% per le abitazioni occupate da portatori di handicap (con certificazione Inps Legge 104/92) con invalidità superiore al 66% (certificazione ai sensi Legge 102/92)

c)  del 100% per le abitazioni occupate da persone sole o riunite in nuclei assistenziali autogestiti, nullatenenti o in condizioni di accertata indigenza – quali titolari di pensioni sociale o minima, non aventi parenti tenuti per legge agli alimenti e le persone assistite permanentemente dal Comune, limitatamente ai locali direttamente adibiti

d)   del 100% per le occupazioni o detenzioni effettuate da Onlus individuate nell’art. 10 del D.Lgs. n. 460 del 4/12/1997

e)  del 10% per le occupazioni o detenzioni effettuate dalle associazioni iscritte nel registro comunale dell’associazionismo del Comune di Bentivoglio

f)  del 10% per le abitazioni occupate da famiglie numerose composte da almeno cinque componenti di cui tre o più prive di reddito e che comunque il reddito familiare fiscale lordo sia inferiore a euro 70.000,00 

Riduzioni e agevolazioni per le utenze non domestiche
Riduzioni e agevolazioni previste dall'art.15 e art.16 del Regolamento Comunale per le UTENZE NON DOMESTICHE che hanno prodotto rifiuti urbani e speciali o hanno avviato al riciclo i rifiuti speciali assimilati all'urbano. Termine di presentazione: 31 gennaio successivo a quello di imposta (per l'anno 2018, il termine è il 31 gennaio 2019).

Modello richiesta agevolazione (per utenze non domestiche) 

Le riduzioni e le agevolazioni, per le utenze domestiche e non domestiche, sono cumulabili fino ad un limite massimo del 70 per cento della tassa dovuta (art.17).

Per informazioni sulle agevolazioni e riduzioni contattare l’Ufficio Tributi del Comune di Bentivoglio:

 Recapiti telefonici:  051/6643515 – 051/6643548 - Mail:  tributi@comune.bentivoglio.bo.it

Apertura al pubblico: il martedì e il sabato dalle 8,30 alle 12.30 - il giovedì pomeriggio dalle 14,30 alle 18.00.

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (3875 valutazioni)