Divieto di alimentare i piccioni - Comune di Bentivoglio (BO)

archivio notizie - Comune di Bentivoglio (BO)

Divieto di alimentare i piccioni

 

L’abitudine di dare cibo ai piccioni, anche con pochi residui alimentari ma forniti con frequenza, che può sembrare un’attività innocua sta, al contrario, creando molte problematiche di carattere igienico. I piccioni si abituano ad alimentarsi dalla mano dell’uomo e creano delle popolazioni stabili che sporcano gli edifici ed i cortili, formando con gli accumuli del loro guano dei punti di potenziale diffusione di batteri e malattie. Sul territorio, in particolare a Bentivoglio e a Santa Maria in Duno, esistono colonie che presentano un numero cospicuo di piccioni.

Non distribuire cibo è di grande aiuto per evitare la formazione di gruppi stabili di piccioni nell’ambito urbano, sugli edifici pubblici e privati.

Il Regolamento Comunale di Polizia Urbana e Rurale (delibera Consiglio Comunale n. 59/2010) all’articolo 11 vieta tali comportamenti al fine di garantire l’incolumità dell’igiene pubblica.

Invitiamo tutti i cittadini a rispettare questo divieto e adottare la semplice abitudine di non distribuire cibo e non alimentare i piccioni o altri animali, al fine di evitare il rafforzamento dei gruppi di questi volatili. Le Guardie Ecologiche Volontarie G.E.V. collaborano con l'Amministrazione Comunale nella verifica del rispetto del Regolamento.

 

 


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (75 valutazioni)