L'Oasi La Rizza si arricchisce di nuovi percorsi e nuove strutture di visita - Comune di Bentivoglio (BO)

Notizie - Comune di Bentivoglio (BO)

L'Oasi La Rizza si arricchisce di nuovi percorsi e nuove strutture di visita

 

L’offerta naturalistica dell’Oasi La Rizza, Ex Risaia di Bentivoglio, si arricchisce grazie ai recenti lavori di ripristino ambientale che sono stati inaugurati all’inizio del mese di aprile.

Gli interventi fanno parte di un progetto avviato nel 2019 e finanziato dal Programma di Sviluppo Rurale della Regione Emilia-Romagna: circa 100mila euro per interventi forestali ed ecologici e strutture per la visita.

 

In particolare, sono stati realizzati lavori di diradamento della vegetazione del bosco per migliorarne la struttura e favorirne la crescita, sono stati creati nuovi stagni per la riproduzione degli anfibi e sono state collegate le due “storiche” torrette di osservazione creando così un ulteriore nuovo percorso di visita (il “Percorso Convivenza”) che con una passeggiata ad anello consente la visita dell’intera area naturale. Il significativo nome del percorso si deve al fatto che esso è stato realizzato con particolari accorgimenti per non recare disturbo alle specie presenti, rendendo possibile l’osservazione e la fotografia naturalistica, garantendo così la “convivenza” tra fauna e persone in visita. 

È stato inoltre realizzato un nuovo percorso di visita nel bosco di Santa Maria e Castagnolo, tra le due omonime località lungo la via Santa Maria in Duno.

 

I percorsi di visita dell’Oasi La Rizza sono aperti tutti i giorni, dall’alba al tramonto, e in autunno e primavera l’offerta si arricchisce con le visite guidate delle “Domeniche all’Oasi”. 

Le Domeniche all’Oasi sono gratuite e non necessitano di prenotazione: basta presentarsi al Centro Visite (via Bassa degli Albanelli 13 - coordinate 44.6601 N - 11.4362 E) al mattino alle 9.30 o al pomeriggio alle 14.30, e attendere la partenza del gruppo. Le visite hanno una durata indicativa di 2 ore.
Il Calendario delle Domeniche all’Oasi per la primavera 2022 prosegue tutte le domeniche fino a domenica 19 giugno.

 

I percorsi sono facili, pianeggianti e inghiaiati, non richiedono calzature particolari nemmeno quando piove, vista l’assenza di fango. In caso di maltempo persistente o pioggia forte la visita può essere ridotta di durata, i percorsi abbreviati e la descrizione degli ambienti naturali svolta in parte all'interno della Sala della Natura, spazio del Centro Visite dedicato agli aspetti naturalistici dell'Oasi.

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (99 valutazioni)